Logo BPG Sistemi radio analogici Sistemi radio a standard DMR Sistemi radio Tetra Sistemi wireless a larga banda
BPG Home > Soluzioni BPG > Sistemi per gallerie
Bandiera Ita Bandiera Eng
Banner Gallerie

Sistemi radio per gallerie


La direttiva 2004/54/CE, recepita dallo stato Italiano con Decreto Legislativo 5 ottobre 2006 n. 264, prevede che nelle gallerie di lunghezza superiore a 500 metri siano rispettati i requisiti minimi di sicurezza della rete stradale trans europea (TEN). In particolare in tutte le gallerie di lunghezza superiore a 1.000 metri e, se più corte ma con una densità di traffico superiore alle 2000 unità, è imposta l'installazione di impianti di radiocomunicazioni al fine di garantire la gestione degli interventi agli enti preposti al pronto intervento di soccorso, come la Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, il Soccorso Sanitario e l'ANAS.

BPG Radiocomunicazioni è specializzata nella progettazione, fornitura e installazione di soluzioni specifiche per la ritrasmissione di segnali analogici e digitali, che permettono di comunicare via radio all'interno di miniere, condotte, gallerie e trafori autostradali e ferroviari.

I sistemi per l'estensione della copertura dei segnali radio all'interno delle gallerie possono operare nella gamma di frequenze compresa tra 70 e 470 MHz, mediante l'impiego di un'unica e comune infrastruttura radiante.

Tunnel1
Tunnel Ext Oltre alla ritrasmissione della comunicazione radiomobile professionale bidirezionale (PMR) analogica e digitale (TETRA) per servizi di soccorso e forze dell'ordine, è possibile anche la ridiffusione monodirezionale delle frequenze in FM (88-108MHz). Se vi è un centro di controllo, è possibile interrompere le ritrasmissioni radio dei canali destinati agli utenti della galleria, per diffondere messaggi di emergenza.

Un'accurata progettazione per ogni singolo impianto, utilizzando apparati commercialmente reperibili sul mercato e dotati delle necessarie omologazioni e certificazioni, permette la realizzazione di sistemi capaci di rispondere alle richieste di ogni singola specifica galleria.


Le opere sin'ora realizzate dalla BPG Radiocomunicazioni spaziano tra sistemi standard da 1 a 5 canali fino ad arrivare ad opere con elevato livello di system integration come ad esempio gli impianti di radiocomunicazioni per i trafori autostradali internazionali del Frejus (12,8 Km.) e del Monte Bianco (11,6 Km.), dove attualmente lavorano oltre 30 canali per i servizi binazionali dei Vigili del Fuoco, Polizia di Frontiera, Carabinieri e Gendarmeria, Soccorso sanitario, rete radio digitale privata TETRA per le società esercenti e radiodiffusione FM+RDS. Questi sistemi sono inoltre gestiti da posto di controllo centralizzato (PCC).

Sala Controllo
Sala Server Nelle installazioni più semplici i segnali radio dei servizi presenti all'esterno della galleria vengono prelevati tramite apparati di rice-trasmissione duplex (outdoor) posti in prossimità dell'imbocco della galleria e connessi ad un sistema di antenne per ogni singola banda di frequenza, opportunamente interconnessi ad altri apparati di rice-trasmissione duplex (indoor) connessi ad un mezzo trasmissivo installato all'interno della galleria, per il tramite di opportuni sistemi di branching d'antenna. Nella fase preliminare della progettazione è molto importante prevedere una campagna misure per stabilire i livelli di segnale dei diversi servizi presenti nelle immediate vicinanze dell'imbocco della galleria per stabilire uno studio di fattibilità (a volte scontato e sottovalutato dagli Enti appaltanti).


Per definire un opportuno dimensionamento del sistema di radiocomunicazioni è necessario studiare ed individuare il mezzo trasmissivo più idoneo da installare all'interno della galleria. A seconda del numero di canali da ritrasmettere, delle frequenze utilizzate e dalla complessità/lunghezza delle gallerie, il sistema radiante che fornirà il segnale utile per l'intero percorso può essere costituito da antenne, da cavo fessurato o da una combinazione di entrambi.

Nelle gallerie di notevole complessità, come quelle che implicano frequenze radio multiple o insiemi di gallerie tra loro interconnesse, l'approccio migliore consiste nell'utilizzo di apparati outdoor interconnessi con gli apparati indoor tramite fibra ottica.

Pompieri
Tunnel La progressiva attenuazione del segnale nel cavo radiante, specialmente alle alte frequenze, viene superata con l'inserimento a determinati intervalli lungo il percorso della rete di opportuni amplificatori di linea. Il guadagno di tali amplificatori viene calcolato con cura nella fase di progettazione al fine di definirne l'opportuno dimensionamento per poter superare le perdite di potenza lungo il cavo e permettere l'inserimento di ulteriori tratti di cavo radiante, prolungando il percorso coperto dal segnale. Il cavo radiante viene installato per tutta la lunghezza della galleria: in caso di gallerie a doppia fornice il cavo viene installato in ciascuna galleria.


Il cavo fessurato radiante è un mezzo trasmissivo di diffusione del segnale a larga banda: è quindi possibile realizzare sistemi di ritrasmissione multicanale in grado di gestire più servizi in distinte bande di frequenza. Tramite appropriate tecniche di multiplazione e combinazione, i diversi segnali ricevuti dalle reti radio dei vari servizi di soccorso, vengono indirizzati ad un'unica porta per la connessione al cavo radiante o alle antenne.

Schema

In risposta a queste esigenze, grazie alla competenza del proprio reparto di progettazione, dei suoi tecnici qualificati e sulla base dell'esperienza specialistica acquisita, BPG Radiocomunicazioni è a disposizione della clientela per:
  • Servizi di consulenza
  • Studi di fattibilità e misure radioelettriche
  • Supporto tecnico in fase di stesura del progetto preliminare ed esecutivo
  • Fornitura di materiali ed apparecchiature
  • Fornitura di sistemi e soluzioni complete chiavi in mano
  • Installazione on-site di impianti
  • Stesura e posa in opera di cavi ed interconnessioni
  • Training ed assistenza tecnica on-site
  • Teleassistenza e manutenzione


News:

Nuova PD985G-CRI

Hytera PD985 CRI

Da oggi grazie ai reparti R&D di BPG, una nuova radio si aggiunge alla famiglia dei prodotti Hytera a standard Croce Rossa Italiana.


Nuova PD985: la radio DMR più evoluta sul mercato

Hytera PD985

... maggiori informazioni


Nuova Promo 2017 Hytera per la CRI
ancora più conveniente!


Promo CRI

Visto il grande successo e l'interesse suscitato dalle nuove radio Hytera conformi al capitolato della Croce Rossa Italiana....
... maggiori informazioni


Novità prodotto

Valigia Rugged

Valigia "rugged" di pronto intervento contenente fino a 6 radio Hytera complete di accessori e caricabatterie multiplo integrato.
... contattaci per maggiori informazioni


24 Agosto 2016

BPG Pace

BPG Radiocomunicazioni desidera esprimere il suo profondo cordoglio e le sue più sentite condoglianze alle vittime del terremoto che ha avuto luogo in centro Italia. In risposta a questa tragedia, per offrire un sostegno immediato alle vittime ed un aiuto agli operatori di soccorso, BPG e Hytera hanno deciso di donare 10 radio portatili PD785G conformi al capitolato CRI alla Croce Rossa Italiana. Lo staff BPG è orgoglioso di collaborare con un’azienda con principi etici e morali come Hytera ed esprime tutta la sua vicinanza e solidarietà verso coloro che si sono visti coinvolti in questo grande disastro. Il nostro augurio, con quello di Hytera, è di riuscire a superare questo momento di grande difficoltà nel cuore della nostra Italia, con la speranza che queste persone riescano al più presto a ricostruire le loro vite, offrendo supporto, nel nostro piccolo.


BPG - SKYWAY

Punta Helbronner

Le nuove funivie SKYWAY Monte Bianco scelgono BPG Radiocomunicazioni SRL con i prodotti Hytera Mobilfunk per le comunicazioni radio professionali a standard digitale DMR. L'ottava meraviglia del mondo utilizzerà un innovativo sistema radio digitale progettato da BPG per la copertura radio sia outdoor che indoor delle tre stazioni che si estendono fino a 3500m fra i ghiacci del Monte Bianco.
Visualizza l'articolo su
Professione Montagna


Hytera PD785G e Hytera MD785G CRI

Hytera CRI
PD785G e MD785G CRI ora disponibili grazie alle nuove schede opzioni BPG HyteraPlus. Compatibilità con il capitolato Croce Rossa Italiana: segnalazione FFSK a standard ETS 300-230 + ZVEI 13 toni, chiamate rapide con 10 memorie ed interfaccia utente riprogettata per una maggiore semplicità d'uso. Inoltre rispetto alle radio portatili a standard CRI ad oggi disponibili : Maggiore autonomia grazie ai consumi più bassi sul mercato e batteria di serie da 2000mAh, grado di protezione IP67, Vibracall, possibilità di collegamento ad antenna esterna mediante connettore standard SMA, eccezionale prestazione del GPS, Altoparlante/display/tastiera di grandi dimensioni grazie all’innovativo design.
Visualizza il depliant


Hytera PD505LF, PD365LF, PD355LF :
Hytera PD505LF e PD365LF
Le prime radio di uso libero dual mode analogico/digitale DMR Tier I. Comunicazioni riservate digitali, chiamate private e di gruppo, messaggi di testo...
... segue